Make it ReAAL – Bando PR.A.A.L. (Progetti di Ambient Assisted Living)

Download PDF

Dal 16 Gennaio 2015 è possibile presentare la manifestazione di interesse per partecipare al bando PR.A.A.L. (Progetti di Ambient Assisted Living)

La finalità del progetto è quella di sostenere la “Vita Indipendente”, con la quale si intende la possibilità, per una persona di età superiore ai 65 anni, in condizioni di non autosufficienza e con certificazione di handicap o di invalidità rilasciata da una Commissione Pubblica ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. n. 104/92 deputata all’accertamento di tali condizioni, di autodeterminarsi e di poter vivere il più possibile in condizioni di autonomia, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.

Leggi tutto

Parcheggio per disabili: missione possibile!

Download PDF

Continua il nostro report delle più interessanti novità presenti ad Handimatica 2014. La fiera nella scorsa edizione ha ospitato alcuni gruppi di giovani che presentavano le loro idee di prodotto rivolte a migliorare la vita quotidiana delle persone in condizione di disabilità.

Dopo avervi parlato dei Social Books di Archilabò, di Badaplus l’app per i badanti , delle cucine intelligenti di ErgoKitchen e di Handyapp l’aggregatore di info e news sul mondo della disabilità,oggi vi parliamo di Parkability, un’app interessante e molto utile, creata da TransTec Services, un’azienda impegnata nel settore delle ICT e dell’innovazione tecnologica.

Leggi tutto

Il libro “Pedagogia Speciale. Integrazione e inclusione” a Bari

Download PDF

La pedagogia dei processi formativi e di integrazione nella scuola, specialmente rivolta alle persone in situazione di disabilità, è un campo in continuo sviluppo, un’area di interesse per gli insegnanti e gli operatori che si occupano di pedagogia speciale, integrazione e inclusione sociale delle persone con disabilità.

Leggi tutto

I ragazzi che crescono partecipando a Domus Futura

Download PDF

Un tempo essere giovani era la porta verso ambizioni, sogni, obiettivi. Oggi essere giovani sembra quasi una sfortuna. O meglio, i giovani “da risorsa” sono diventati “problema”. E forse qualche colpa è un po’ di tutti, almeno da quando abbiamo pensato fosse giusto considerare i giovani “il nostro futuro”. Beh forse abbiamo sbagliato ed è tempo di riaffermare, con pratiche e azioni, che i giovani non devono essere il nostro futuro, perché nel futuro non saranno più giovani, ma devono essere “il nostro presente. Quì e ora. Perché il nostro territorio ha bisogno di una folla di debuttanti, con la loro freschezza, la loro energia, la loro sana inesperienza e serenità di poter sbagliare.

Leggi tutto