Bando Pro.V.I. 2016

Download PDF

Si comunica a tutti gli interessati che:

a partire dalle ore 12.00 del 15 Dicembre 2016 e fino alle ore 12.00 del 28 Aprile 2017, esclusivamente per le Linee di intervento B e C sarà possibile presentare le domande di manifestazione d’interesse per i Progetti di Vita Indipendente (PRO.V.I. 2016-2018).

Il progetto Pro.V.I. è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento di quelle misure e tecnologie necessarie per sviluppare l’autonomia e abbattere le barriere non solo architettoniche ma anche immateriali utili all’inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle proprie capacità funzionali nell’agire sociale.

Accedono alla misura tutte le persone disabili (persone con disabilità motoria, persone non vedenti, persone affette dalla Sindrome di down e disabilità psichiche lievi/medie ovvero affette da gravi patologie neurodegenerative che abbiano già prodotto permanenti limitazioni alla capacità autonoma di movimento), residenti in Puglia da almeno 12 mesi in età compresa tra i 16 e i 64 anni, con ISEE socio-sanitario in corso di validità, non superiore a 20.000,00 euro per gli adulti e non superiore a 30.000 euro per i minori.

Le modalità di presentazione delle istanze da parte dei destinatari potenziali, le procedure di istruttoria e validazione dei PRO.V.I., le modalità di monitoraggio e valutazione dei PRO.V.I. e della intera sperimentazione, nonché le modalità per l’erogazione delle risorse e la rendicontazione delle spese sono specificate nell’Avviso approvato con AD 671/2016 in corso di pubblicazione. L’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line cliccando qui.

Comunicato Pro.V.I. 2016-2018

Si comunica che, rilevata l’esigenza di favorire la massima partecipazione all’Avviso pubblico in questione, si rende necessario procedere con la proroga dei termini di cui all’A.D. n. 671/2016 fissando la nuova scadenza del termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per la presentazione dei Pro.vi. alle ore 12.00 del 28 Aprile 2017. In particolare : per la Linea di intervento A rivolta alla disabilità motoria e per tutti gli Ambiti territoriali la scadenza è stata il 28 febbraio scorso pertanto non sarà possibile presentare istanze; per le Linee di intervento B e C rivolta alle disabilità sensoriali e psichiche e per gli ambiti territoriali di Putignano, Gioia del Colle, Maglie, Massafra, Conversano, Troia, Galatina, Grottaglie, Martina Franca, San Severo, Altamura, Barletta, Casarano, Gagliano del Capo e Cerignola a cui vanno ad aggiungersi gli Ambiti territoriali di Andria, Bari, Campi Salentina, Canosa di Puglia, Foggia, Francavilla Fontana, Ginosa, Grumo Appula ,Lecce, Martano, Poggiardo, Taranto, Triggiano, Bitonto, Brindisi e Corato, per questi ultimi sarà possibili cominciare ad inviare le manifestazioni di interesse dalle ore 12.00 del 31 gennaio 2017 fino alle ore 12.00 del 28 Aprile 2017; Per la linea di intervento C, interventi di Co-housing sociale e abitare in autonomia, si apre la possibilità di presentare le proposte di progetti anche alla platea di persone con disabilità sensoriale e psichica, in coerenza con i principi e gli obiettivi affermati con l. n. 122/2016.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE DALLA REGIONE RIGUARDO L’ISEE:

Nota del 20/01/2017 AOO_146/PROT/20/01/2017/000561

Si comunica  che, pur essendo intervenuta la scadenza di tutte le attestazioni del valore Isee al 15 gennaio 2017, che non ci consente di riscontrare automaticamente  dalla Banca dati Isee  la presenza di dati, è possibile comunque inviare la manifestazione di interesse riportando i dati relativi all’ultima Attestazione del valore Isee sociosanitario in possesso dei richiedenti il beneficio, premesso che si sia precedentemente richiesta ad Inps nuova attestazione del valore Isee  socio sanitario, i cui dati saranno verificati in fase di istruttoria.

Anche tutti coloro che hanno inviato domanda, a partire  dal 16 gennaio 2017 in poi,  sono invitati a richiedere ad Inps nuova attestazione del valore  Isee socio- sanitario (nucleo ristretto), da riscontrare in fase di istruttoria.

Si ricorda, infine che, al fine della valutazione della priorità in graduatoria,  l’unica attestazione che verrà presa in considerazione, in fase di istruttoria, è quella con il valore isee socio sanitario, in mancanza del quale  la domanda sarà dichiarata inammissibile.

http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVI

Sportello operativo

Presso la sede The Hub, in località Fiera del Levante, sarà attivo lo sportello accessibile che consentirà agli interessati di poter reperire tutte le informazioni e il supporto necessario per partecipare al Bando  PRO.V.I. 2016-2018

Il Centro e-Lsa ha la competenza sui seguenti ambiti:

Bari- Triggiano-Modugno-Francavilla Fontana- Grottaglie

e in supporto sugli ambiti di:

Gallipoli-Gagliano del C.-Maglie-Poggiardo-Martano-Casarano-Lecce

Lo sportello rispetterà i seguenti orari di apertura e riceve su esclusivamente su appuntamento. contatti sportello

Giornata/fascia oraria Lunedì Martedi Mercoledì Giovedì Venerdì
Mattina (9:30 – 13:30)  –  BARI BARI BARI
Pomeriggio (15:30 – 19:30) BARI LECCE 

(16.00 – 18.00)

BARI LECCE 

(16.00 – 18.00)

Ci potrete raggiungere su

Bari – c/o Fiera del Levante Padiglione 129 The Hub

Tel. 080 2149886 –Cell. 389 2685475

Lecce – c/o CSV Salento Via Gentile 1

Tel. 0832 1832280

info@e-lsa.org – http://www.e-lsa.org